La birra 100% italiana dà benvenuto al nuovo luppolo dell’anno che regala fresche note erbacee

NAZIONALE LUPPOLO FRESCO


Il nostro modo di fare... Blonde Ale

Il colore giallo brillante si accompagna ad una schiuma bianca fine e persistente. Al naso spicca un leggero sentore erbaceo che si completa nei profumi di cereale rendendo questa versione ancora più fresca dell’originale.

All’assaggio, l’utilizzo del luppolo fresco in fiore coltivato in Italia aggiunge valore al bouquet di aromi di Nazionale. La decisa nota erbacea e amaricante, fresca e piacevole, si completa con un fine retrogusto che esalta il sapore di tutti gli ingredienti e, per contrasto, rende ancora più evidente il sapore del malto d’orzo. Seppur meno secca, rimane fantastica la sua freschezza.

Ingredienti

Acqua, malto d’orzo dei nostri campi, luppolo italiano, miscela di spezie e scorze di agrumi in proporzione variabile, zucchero, lievito.

Note degustative

Formati

Note degustative

Formati


Grado alcolico
vol.

Gradi Plato

Colore (EBC)

Grado di amaro (IBU)

Temperatura di servizio

Abbinamenti

La storia della
NAZIONALE LUPPOLO FRESCO

Una volta all’anno, nel periodo autunnale, la Nazionale si presenta al pubblico con un’edizione speciale prodotta in una sola cotta dedicata al nuovo luppolo che viene utilizzato freschissimo. Raccolto a fine estate nei campi di Piozzo a qualche centinaio di metri dal birrificio, viene lavorato e utilizzato a distanza di pochi giorni.

Tutto lo staff attende con emozione l’arrivo di Nazionale Luppolo Fresco che ripaga del tanto lavoro iniziato nei campi e proseguito all’interno del birrificio. Per scelta, viene proposta in fusto: per godere appieno del suo bouquet, va consumata fresca. Teo ha voluto però, dal 2019, affiancare una produzione limitata di lattine, solo 2.000 per chi volesse gustarla a casa. Sappiamo che terminerà presto ma, d'altronde, va consumata fresca!

Video ricetta di Casa Baladin

I nostri consigliati: