Tutto è in continua evoluzione fino all’ultimo sorso.

ELIXIR


Il nostro modo di fare... Belgian Strong Dark Ale

Una birra ambrata dai toni accesi con schiuma compatta e corposa. Al naso, si possono scoprire note di cereale e quelle dolci di biscotto accompagnate in sottofondo da sfumature leggere di agrumi che riscaldandosi vanno a perdersi in frutta secca e cioccolato bianco.

Tutto è in continua evoluzione fino all’ultimo sorso. In bocca colpisce la sua dolcezza accompagnata, come all’olfatto, dai toni di frutta secca e biscotto oltre che di frutta matura, vaniglia e note di agrumi che ne completano la complessità.

Ingredienti

Acqua, malto d'orzo, luppolo, zucchero, lievito.

Note degustative

Formati

Note degustative

Formati


Grado alcolico
vol.

Gradi Plato

Colore (EBC)

Grado di amaro (IBU)

Temperatura di servizio

Abbinamenti

La storia della
ELIXIR

Già dalla fine degli anni Novanta, Teo sente l’esigenza di selezionare un ceppo di lievito che possa caratterizzare le sue birre. La ricerca su una serie di fermentazioni lo porta a identificare un particolare lievito fortemente caratterizzante anche se di natura quasi indomabile.

Questo ceppo di lievito viene isolato dalle fermentazioni di whisky scozzesi delle Islay. La sua natura esuberante richiede anni di prove per poterlo finalmente utilizzare e nel 2004, nasce la ricetta di una nuova birra che per prima esprimerà una tappa fondamentale di questo lungo percorso. Nasce così Elixir e con lei uno dei grandi classici Baladin.

Video ricetta di Casa Baladin

I nostri consigliati: