Profumi di amarena e ciliegia dal colore rosso rubino.

MAMA KRIEK


Il nostro modo di fare... Fruit Beer

Di colore rosso rubino con toni ambrati e schiuma fine e rosata dalla delicata persistenza, questa birra si presenta con profumi di amarena e ciliegia che sfumano quasi nel vinoso, toni che si confermano decisamente anche in bocca dove la componente fruttata domina.

Alle note di amarena si accompagnano quelle di mandorla amara; il corpo leggero e la delicata acidità creano le condizioni ideali per un invito ad un altro sorso.

Ingredienti

Acqua, malto d’orzo, malto di frumento, frumento, farro, segale, grano saraceno, luppolo, polpa di ciliegia (19,5% sul prodotto), miscela di spezie, scorze di agrumi e piante aromatiche in proporzione variabile, zucchero, lievito.

Note degustative

Formati

Note degustative

Formati


Grado alcolico
vol.

Gradi Plato

Colore (EBC)

Grado di amaro (IBU)

Temperatura di servizio

Abbinamenti

La storia della
MAMA KRIEK

Nel 2005, con l’idea di omaggiare il mondo belga delle birre kriek, Teo si interroga sulla possibilità di produrre una birra con le ciliegie griotte tipiche della zona intorno a Piozzo. Parte perciò l’esperimento che coinvolge subito Mamma Maria, la madre di Teo.

Saranno proprio loro gli artefici della denocciolatura di quei primi chili di ciliegie che poi Maria stessa farà bollire nel cortile di casa in un grosso pentolone per farne la base della birra che le verrà dedicata dal figlio: nasce così Mama Kriek sulla base della birra Wayan e con aggiunta di ciliegie griotte. Sull’etichetta, proprio in segno di affetto e ringraziamento, compare ancora oggi la mamma di Teo impegnata nella famosa prima cottura dei prelibati frutti.

Video ricetta di Casa Baladin

I nostri consigliati: