Delicate note agrumate si bilanciano con un lieve amaro.

OPEN WHITE


Witbier

Open White è una birra di colore giallo carico con una schiuma bianca, fine e persistente e di buona aderenza. I suoi profumi sono dominati, in prima battuta, da toni di cereale che vengono soppiantati quasi subito da note vegetali di caffè verde, o di ramo appena decorticato.

Piano piano, con l’aumentare della temperatura, compare anche una sfumatura speziata. In bocca il gusto è in primis di cereale, affiancato poi da delicate note agrumate che si bilanciano con un lieve amaro che ricorda la parte bianca degli agrumi e una leggera speziatura. In chiusura, note di frutta a pasta gialla e una lieve pepatura rinfrescano la bevuta.

Ingredienti

Acqua, malto d'orzo, malto di frumento, frumento, luppolo, miscela di spezie e scorze d’agrumi in porzione variabile, zucchero, lievito.

Note degustative

Formati

Note degustative

Formati


Grado alcolico
vol.

Gradi Plato

Colore (EBC)

Grado di amaro (IBU)

Temperatura di servizio

Abbinamenti

La storia della
OPEN WHITE

Dopo aver creato la prima birra open source, si decise che la famiglia Open aveva bisogno di crescere considerata anche la creazione di un filone importantissimo per il mondo Baladin: quello dei locali Open Baladin.

Ecco perciò consolidarsi la gamma con la creazione di tre nuove birre: Open White, Open Gold e Open Amber.

Video ricetta di Casa Baladin

Ti consigliamo anche: